taggiasca – olive taggiasche

Oliva Taggiasca e olio extravergine

Storia di una varietà rara e preziosa

L’oliva taggiasca è un frutto gustosissimo, particolarmente ricco di olio, dalla sua spremitura si produce un olio extravergine estremamente pregiato, dal profumo e dal gusto fruttato, con sentori ed aromi particolari ma, soprattutto, caratterizzato da un’acidità bassissima, la più bassa tra gli extravergine in circolazione cioè inferiore allo 0,5%. L’extravergine di olive taggiasche è universalmente riconosciuto come uno dei migliori oli di oliva. Forse non tutti concordano, ma che sia quello più conosciuto a livello internazionale è accettato da tutti.

L’olio extravergine ottenuto dall’oliva taggiasca, proprio per la sua delicatezza ed eleganza, viene usato in combinazione con altre cultivar selezionate per creare blend di pregio e dal gusto decisamente particolare, a completare la produzione di extravergine di monocultivar taggiasca,

Potete provare il gusto dell’olio extravergine taggiasco acquistandolo direttamente  sul nostro sito, in bottiglie, che hanno tutte una caratteristica fondamentale, il vetro scuro o un rivestimento opaco che non faccia entrare luce.

L’olio Ligure taggiasco, come tutti gli extravergine, è fotosensibile, quindi una esposizione ai raggi solari ne comprometterebbe le caratteristiche ed il sapore. Consigliamo di utilizzarlo a crudo, su pietanze e primi piatti delicati. La Liguria, terra di origine dell’olio taggiasco, nonostante sia terra di mare, ha una tradizione in cucina più legata alle verdure che al pesce cui l’olio da olive taggiasche si sposa perfettamente.

 

oliva taggiasca

Il comune di Taggia dove nasce la Taggiasca

Il nome di questa cultivar deriva dal comune di Taggia, nel ponente ligure, confinante con Sanremo, nel quale, fu trapiantato da monaci benedettini nel IX secolo d.c,. nei terreni del bellissimo convento che esiste ancora. Le superfici di territorio dedicate a questa cultivar sono ampie, quasi una monocoltura di questa varietà unica e pregiata, che caratterizza tutto il ponente ligure. La coltivazione avviene utilizzando le “fasce”, terrazzamenti che servono a rendere meno scoscesa la montagna a picco sul mare.

Il Ponente ligure è terra aspra, difficile, fatta di valli ed immensamente bella. La raccolta delle olive taggiasche negli uliveti posti sulle dorsali delle colline non può essere un processo industriale. Andare fascia per fascia, pianta per pianta per l’abbacchiatura (o bacchiatura) delle olive è un lavoro lungo, ripagato dalla produzione di un olio di olive taggiasche considerato il migliore al mondo (almeno per noi di Taggia 🙂 ).

Acidità dell’olio extravergine:

Quando si parla di acidità non bisogna confonderla con uno dei gusti insieme al dolce o al salato. L’acidità dell’olio extravergine taggiasco come di qualsiasi altro extravergine è altra cosa.

Senza andare troppo nel tecnico, l’olio è composto da trigliceridi (3 acidi grassi) uniti da una molecola di glicerolo. Se questa molecola di glicerolo si deteriora, gli acidi grassi si liberano e il numero di acidi grassi liberi è una misura della degradazione dell’olio, ecco perchè l’acidità di un extravergine è certamente un indicatore di qualità.

Informazioni sul mondo dell’extravergine e della Taggiasca sono disponibili su teatronaturale.it da cui abbiamo preso alcuni spunti per la realizzazione di questo articolo.

.

-10%
9,90 8,90

Un prodotto antico in una confezione nuova in ESCLUSIVA su olio.org - Monocultivar taggiasca per i vostri primi piatti delicati

-12%
24,90 21,90

Monocultivar taggiasca prodotta da uliveti di Imperia e provincia. Acidità inferiore a 0,3%, profumo fruttato lieve e sapore fruttato delicato, dolce di mandorla e pinolo, sensazione appena percettibile di amaro piccante. Perfetto su primi piatti, carne, verdure e pesce

8,9019,99

Monocultivar Taggiasca. Si presenta con un profumo leggero del frutto ed un sapore fruttato delicato maturo, dolce di mandorla, lieve amaro e piccante. Perfetto su primi piatti, carne, verdure e pesce

17,5037,99

Un capolavoro del Frantoio, quest’olio DOP di produzione limitata, si distingue per l’aroma fragrante ed il gusto fruttato e dolce. Ottenuto da olive selezionate a mano e provenienti da uliveti di proprietà del produttore.

14,99

Monocultivar taggiasca prodotta da uliveti di Imperia e provincia. Acidità inferiore a 0,3%, profumo dolce del frutto e sapore fruttato delicato, dolce di mandorla tostata, lieve amaro ma piacevole. Perfetto su primi piatti, carne, verdure e pesce 

-7%
43,00 40,00

MONOCULTIVAR D'ITALIA - Tris di monocultivar per gustare il sapore unico di olio extravergine di Sardegna, Abruzzo e Liguria - Taggiasca, Intosso, Bosana per un accostamento ottimale su ciascun piatto

-10%
9,90 8,90

Un olio biologico tradizionale in una confezione nuova in ESCLUSIVA su olio.org - Monocultivar taggiasca per i vostri primi piatti delicati

15,9928,99

Monocultivar taggiasca prodotta da uliveti di Imperia e provincia. Acidità inferiore a 0,3%, profumo fruttato lieve e sapore Fruttato delicato, rotondo, dolce di mandorla e pinolo, sensazione appena percettibile di amaro e piccante. Perfetto su primi piatti, carne, verdure e pesce